lunedì 8 ottobre 2007

Sapesse Contessa

4sm09_beatrice-borromeo_lele-mora


Quanto segue è estratto dal blog di Massimo Del Papa, storica firma de "Il Mucchio Selvaggio".

Beatrice Borromeo, 22 anni, nipote della contessa Marta Marzotto, contessa a sua volta, modella, sorella di Lavinia e dunque cognata di John Elkann (Fiat, Rizzoli e una miriade di altri marchi di livello mondiale, ndr), è anche la più introdotta nel campo della moda. Ha cominciato a sfilare (per Chanel) ad appena sedici anni. È stata al centro delle cronache rosa per la sua storia con l'imprenditore Tommaso Buti. Qui la vediamo in una recente immagine insieme al controverso impresario Lele Mora, al centro di scandali nel mondo dello spettacolo che hanno sortito inchieste giudiziarie partite dal pm Woodcock, impegnato, come il collega De Magistris, sul fronte delle grandi corruzioni pubbliche. Mora, già qualche accidente giudiziario alle spalle, è inquisito assieme al fotografo Corona, suo protetto, e ad una serie di vippetti e veline e calciatori, coinvolti a vario titolo in un sodalizio responsabile, secondo gli inquirenti, di sfruttamento di prostituzione, cessione e spaccio di stupefacenti, ricatti su fotografie rubate e illegalmente scattate. Mora è risultato inquisito lo scorso 5 dicembre per associazione a delinquere ed estorsione. Ha dichiarato Beatrice alla vigilia del programma AnnoZero: «Santoro è un uomo incredibile, lo stimo da sempre”. Da parte sua, Santoro aveva replicato: “La possibilità di lavorare insieme è molto concreta, tengo le dita incrociate”. Alla fine la collaborazione è andata a buon fine, e Beatrice, oggi paladina a fianco dei precari, dei giovani antimafia e dei ragazzi di Locri “Ammazzateci tutti”, ha potuto coronare il suo sogno di diventare giornalista politica a 21 anni, al fianco di Marco Travaglio, Vauro, Sandro Ruotolo e dello stesso Santoro. Le centinaia di precari a vita in Rai, ringraziano commossi.

mdp