venerdì 1 febbraio 2008

Qualcuno era...

Alla vigilia della caduta del governo P. la tentazione è forte di riproporre e risentire uno dei pezzi teatrali che hanno reso celebre Giorgio Gaber. Dedicato a chi ama ancora sognare e risvegliarsi all'improvviso, sudato, nella notte fonda...

Nessun commento: